chi l’ha vista?

sandra bertin

Share

Sandra Bertin, addetta al servizio videosorveglianza della polizia di Nizza, accusa il ministero degli interni di avere esercitato pressioni perchè modificasse il rapporto sulla localizzazione delle forze dell’ordine durante l’attentato (false flag) del 14 luglio. Il ministro degli interni Cazeneuve ha sporto denuncia per calunnia contro di lei ma la Bertin e la sua equipe hanno conservato tutte le prove. Si tratta di decine di telefonate per spingerla a fornire al ministero una versione MODIFICABILE del suo rapporto firmato, richiesta alla quale si è fermamente opposta. Ora difesa dal suo avvocato, le consigliamo comunque di evitare viaggi in auto per qualche tempo, non si sa mai che le succeda qualche incidente..

http://www.corriere.it/esteri/16_luglio_24/nizza-nuove-accuse-ministero-interni-pressioni-cancellare-fimati-promenade-de72019c-5182-11e6-a1bb-4fa8da21b0a1.shtml

La conferenza stampa
https://youtu.be/uU6CECi70RM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quali numeri vedi? *